Un campione italiano - Marco Valliera PDF Stampa E-mail

Al falchetto gli ospiti non mancano mai.. e che ospiti..

E' venuto a trascorrere un pomeriggio uno dei "pilotini" di Flymodelcomponents, rappresentante della nostra bandiera anche in competizioni internazionali, che con la scusa di venir a ritirare un modello da Gregory, si è fermato a fare qualche volo..

Il suo su 26m by c&c da 1,8m color azzurro cielo e bianco aveva sulle spalle qualche centinaio di voli e un incontro ravvicinato con il terreno (che se non era per una confessione, nessuno avrebbe mai potuto scoprire, quindi lode ai padroni riparatori), motore cinesissimo (che però faceva il suo sporco lavoro) e non vedendolo con i modelli da competizione ci si aspettava un volo rilassante e tranquillo...ed in vece NO!

Marco ci ha fatto vedere tutto quello che un aereo poteva fare e non.. snap velocissimi, viti piatte,rovesce,d'ala,chaos.... tonneaux lentissimi infiniti oppure in serie velocissimi a 2 metri da terra, hovering e rolling harrier.. cioè, tutto quello che noi facciamo in 5 voli lui lo ha fatto in uno.. a quote basssssisssssime..., insegnandoci come si fa e ricordandoci che non è il modello a fare la differenza......ma i pollici.....

ha infine tirato fuori una delle sue creazioni di depron progettate,sviluppate e costruite da lui... non ci sono nomi per quello che faceva con questo modello..che a vederlo sembrava fosse fatto per il solo indoor... ma che ha dimostrato che nemmeno con le manovre più tirate si sarebbe rotto...

complice scomodo anche il discreto vento, il volo di 4 o 5 minuti con questo modello ci ha ulteriormente convinto che Marco merita i titoli di cui dispone:

 

Marco Valliera

corrado e l'helycam

 

Cliccando su "OK" o utilizzando il sito, accetti la nostra policy sui cookie. - By clicking "OK" or using the site, you accept our cookie policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information